Le macchine semplici

Studiamo ora dei dispositivi che applicano le condizioni di equilibrio dei corpi.

Queste macchine di impiego comune sono chiamate “macchine semplici”.

Esse presentano, generalmente, due forze: la forza motrice e la forza resistente.

La prima forza rappresenta la forza da applicare, la seconda rappresenta la forza da vincere, cioè il carico.

Le macchine semplici che tratteremo sono:

Le leve, e precisamente di primo genere, di secondo genere e di terzo genere

La carrucola fissa

La carrucola mobile

Il Paranco

La Bilancia.

Collegamenti ipertestuali:

Homepage capitolo